Phil Zimmermann è un crittografo americano, responsabile della creazione del software con crittografia simmetrica e asimmetrica Pretty Good Privacy (PGP).

P hilip R. Zimmermann è nato a Camden, New Jersey (Stati Uniti) il XNUMX febbraio XNUMX. Meglio conosciuto nel mondo dei computer come Phil Zimmermann , è stato uno dei pionieri nello sviluppo e nell'uso della crittografia asimmetrica. Ha conseguito il Bachelor of Science in Computer Science presso la Florida Atlantic University a Boca Raton, nell'anno XNUMX.

Zimmermann ha dedicato gran parte del suo lavoro di ingegnere del software alla creazione di sistemi crittografici e di sicurezza dei dati. Oltre a sistemi di comunicazione e sistemi in tempo reale, il suo interesse per la parte politica del crittografia è cresciuto grazie al suo background in questioni di politica militare.

Lo sviluppo di PGP

Il principale lavoro crittografico che lo ha portato ad essere riconosciuto a livello mondiale è stato il software PGP. Sviluppato nell'anno 1991, Zimmermann lo ha creato con l'obiettivo di trasformarlo in "Uno strumento per i diritti umani".

Con quello in mente, Zimmermann ha pubblicato i binari e il codice sorgente PGP gratuitamente su Internet. PGP sta per Abbastanza buona privacy, un nome ispirato da La drogheria abbastanza buona di Ralph dal lago Wobegon. Lake Wobegon, è una città immaginaria inventata dal conduttore radiofonico, Garrison Keillor.

PGP funziona come un sistema di crittografia ibrido. Questo significa che utilizza tecniche di crittografia simmetrica e asimmetrica per garantire la massima sicurezza possibile, cosa che ottiene sfruttando il meglio di ogni sistema di crittografia. Ad esempio, la crittografia simmetrica è più veloce che l'asimmetrica o di chiave pubblica; ma la crittografia asimmetrica fornisce una soluzione al problema della distribuzione sicura delle chiavi. Oltre a ciò, garantisce il non ripudio dei dati e il non furto dell'identità.

Con queste capacità in mente, Zimmermann ha progettato PGP con l'obiettivo di offrire il meglio di entrambi i mondi. Il risultato è stato un sistema di condivisione delle informazioni altamente sicuro, veloce, facile da usare, implementare e unire con altri sistemi. Tale è il suo effetto che è ampiamente utilizzato nei sistemi di posta, messaggistica istantanea (Jabber, IRC) o sistemi web distribuiti.

PGP è considerato uno standard di sicurezza, al punto che il Task Force di Ingegneria Internet ha creato la distribuzione OpenPGP.

Problemi legali per la creazione di PGP

Quando Zimmermann ha pubblicato il binario e il codice per PGP, ha indicato che tale software non poteva uscire dagli Stati Uniti. Tuttavia, da quando è stato pubblicato su Internet, ha rapidamente varcato i confini di quel Paese. Ciò ha portato Zimmermann ad essere coinvolto in una serie di problemi legali.perché la legge statunitense ha classificato le criptovalute come munizione. Oltre a questo, l'azienda RSA Data Security , ha avuto una controversia in merito all'uso dell'algoritmo crittografico RSA in PGP.

Per entrambe le situazioni è stata avviata un'indagine su Zimmermann per una possibile violazione della legge statunitense sull'esportazione di software di crittografia. L'indagine è durata tre anni, fino all'inizio del 1996. L'accusa alla fine è stata ritirata e il caso è stato archiviato senza accusa.

Dopo che il governo degli Stati Uniti ha ritirato le accuse, Zimmermann fonda nel l'azienda XNUMX, PGP Inc . La società appena creata lancia una nuova versione di PGP e altri prodotti correlati. L'azienda è stata acquisita da Network Associates Inc. (NAI) nel dicembre XNUMX e Zimmermann resta in azienda per tre anni come azionista di maggioranza. NAI decide nel XNUMX di eliminare gradualmente la linea di prodotti PGP e il software viene acquisito da PGP Corporation . Zimmermann diventa amministratore e consulente di questa azienda.

"L'ho già detto anni prima dell'XNUMX settembre, la peggiore minaccia alla privacy è la legge di Moore.La popolazione mondiale potrebbe non moltiplicarsi per XNUMX ogni XNUMX mesi, ma la capacità dei computer di monitorarci si raddoppia ogni XNUMX mesi.Dopo l'attacco dell'XNUMX settembre abbiamo il potere della Legge di Moore mescolato con una politica incentrata sulla sorveglianza e questa è una combinazione terribile ...

La tendenza naturale della tecnologia è quella di andare nella direzione di rendere più facile e più facile questa sorveglianza (dei cittadini). "

La Legge di Phil Zimmermann - Intervista in 2013

Lo sviluppo di ZFone - Il PGP per VoIP

Zimmermann ha continuato a sviluppare sistemi crittografici e questo lo ha portato alla sua seconda creazione, il software ZFone e il protocollo ZRTP. Questo era un sistema di comunicazione tramite VoIP incentrato sulla sicurezza e sulla privacy. Per ottenere ciò, il protocollo ZRTP intercetta e protegge il flusso di dati delle chiamate in tempo reale.Con questo sistema, ZRTP è stato in grado di proteggere le chiamate da qualsiasi dispositivo compatibile con i protocolli VoIP, SIP e RTP esistenti.

Le chiamate erano protette tramite un sistema, in si concordava una chiave crittografica tra le due parti. In questo modo, tutto il flusso di dati della chiamata era protetto, impedendo il suo spionaggio. tuttavia, Il sistema ha raccolto molte critiche per le licenze software stesse. Da un lato, molti file del sistema avevano una licenza gratuita(AGPL) ma altri erano esclusivi. Questa situazione ha creato attriti nella comunità e ha finito per bloccare il progetto.

Tuttavia, il sistema era altamente sicuro e ha aperto la porta a ulteriori sviluppi orientati alla sicurezza sul VoIP.

Phil Zimmermann, cypherpunk e blockchain

Sebbene Zimmermann non fosse legato alla creazione del Bitcoin né a precedenti sistemi di valuta digitale, i suoi contributi con PGP sono molto preziosi. Grazie a PGP la comunità Cypherpunk aveva un sistema per crittografare le sue comunicazioni ed è per questo che è stato ampiamente utilizzato da questo gruppo per condividere informazioni sensibili. Adam Back ha fatto un uso massiccio di PGP nella mailing list di Cypherpunks. In effetti, nel suo web personale possiamo vedere la chiave pubblica PGP di Back, che è:

adam-back-pgp-publica

Premi ricevuti

Zimmermann ha ricevuto numerosi premi tecnici e umanitari per il suo lavoro pionieristico nelle criptovalute:

  1. Newsweek lo nomina come uno dei "Net 50", le 50 persone più influenti su Internet.
  2. Riceve il premio Chrysler Design Award per l'innovazione (Chrysler Award for Innovation and Design) nell'anno 1995.
  3. Riceve il premio Premio Pioneer dalla Electronic Frontier Foundation, nel 1995.
  4. Nel 1996 ha ricevuto il premio Premio Norbert Wiener per la responsabilità sociale e professionale. Un premio ricevuto per la promozione dell'uso responsabile della tecnologia.
  5. Gli viene dato il primo Lifetime Achievement Award da Secure Computing Magazine, nel 1998.
  6. Riceve il premio Premio Louis Brandeis dell'organizzazione Privacy International, nel 1999.
  7. Nel 2000, la rivista InfoWorld lo ha nominato uno dei I 10 principali innovatori nell'e-business (commercio elettronico).
  8. Entra nel Hall of Fame dell'industria CRN, nell'anno 2001.
  9. È incluso nel 2003, nel Heinz Nixdorf Museums Forum Wall of Fame.