Le valute nazionali tradizionali come euro, dollari o rubli sono chiamate denaro fiat o fiat money.

A volte possiamo trovarlo identificato come carta moneta o denaro inconvertibile.

Cosa significa fiduciario?

Secondo il fiduciario RAE ha 4 significati, di cui i primi 2 fanno già capire cosa significhi questo aggettivo quando applicato al denaro, soprattutto a una determinata valuta.

Fiduciario, ria

Dal lat. fiduciarius.

  1. adj. Dipende dal credito e dalla fiducia che meriti. Circolazione fiduciaria.
  2. agg. Destra Detto di un affare o di un contratto: basato principalmente sulla fiducia tra le parti.


E cosa significa questo aggettivo applicato a una moneta?

Valuta Fiat

  1. F. Econ. Valuta che rappresenta un valore che non possiede intrinsecamente.

Denaro Fiat nel XNUMX ° secolo

Questo articolo non vuole essere un saggio sul denaro come lo conosciamo, nemmeno un riassunto della sua storia, ma intende ricordare un paio di tappe importanti che non possono essere ignorate quando si parla di moneta fiat.

Nel corso della storia, il denaro aveva un valore intrinseco, cioè le monete di ogni valuta specifica valevano lo stesso del materiale da cui erano state realizzate.

Questo è il motivo per cui, ovviamente, i dobloni d'oro valevano più dei dobloni d'argento.

In questo momento questo è impossibile, poiché l'espansione della società umana è stata brutale e la quantità di denaro fiat in circolazione è di dimensioni stratosferiche. In effetti, attualmente è impossibile misurare e sapere quanti soldi fiat ci sono.

L'opposto della moneta legale o fiduciaria è la moneta merce, dove il valore della valuta è determinato dal materiale con cui è realizzata.
A livello globale abbiamo operato con la moneta-merce per secoli ed è stato proprio nel ventesimo secolo che quella forma di denaro è stata eliminata nelle transazioni quotidiane e anche per le transazioni commerciali ad alto volume.

Questa transizione non è stata casuale, né è avvenuta dall'oggi al domani.
La moneta fiat era stata inventata da tempo ma non era la forma di moneta più utilizzata, poiché per questo bisognava affidarsi a terzi, che beneficiavano anche di altri utilizzando moneta fiat.

L'inizio della fine del denaro-merce

Con l'oro, non dovresti fidarti di qualcun altro per garantire il valore di ciò che hai.
Né dipendete da un'entità centrale di potere (banca o stato) per emettere o accreditare l'autenticità di quel denaro.
A differenza del denaro fiat, mantiene il suo valore nel tempo.
Tutto è iniziato quando all'inizio del XX secolo la Federal Reserve americana (FED) è stata creata il 23 dicembre 1913.

La FED è stata creata per evitare gravi crisi finanziarie e per garantire che l'economia venga rimossa dal potere politico.
Tuttavia, è ancora curioso che con queste due ambiziose missioni la FED sia un ente privato (e in teoria autonomo dal governo) e sia stata creata in segreto dai rappresentanti delle più grandi banche private statunitensi dell'epoca.

La creazione della Federal Reserve americana (FED)

Uno degli incontri più decisivi per creare la FED si è svolto in quello che oggi è noto come Jekyll Island Club, un club privato selezionato di uomini d'affari (banchieri e grandi uomini d'affari)

L'incontro privato che è rimasto per la storia della moneta fiat, si svolse il 22 novembre 1910, e secondo quanto si sa parteciparono le seguenti persone:

-Nelson Wilmarth Aldrich: Uomo d'affari e banchiere. Aveva diverse posizioni politiche di rilievo, tra cui Senatore, alla fine del XIX secolo
-Frank A. Vanderlip: Banca nazionale di New York (partner Rockefeller)
-Henry P. Davison: Senior Partner di JP Morgan
-Benjamin Strong: Rappresentante di JP Morgan
-Charles D. Norton: Presidente della First National Bank di New York
-Edward M. House: Coronal dell'esercito americano e successivamente consigliere di Woodrow Wilson, 28 ° presidente degli Stati Uniti
-Paul Warburg: Banchiere americano di origine tedesca. Rappresentante di Kuhn, Loeb & Co.

Le ragioni (o la scusa) della creazione della FED durarono poco e il crollo del 1929 dimostrò che il fallimento del sistema era una questione strutturale, chiusero il club di Jekyll Island e si dedicarono a mantenere la loro attività fiduciaria; e così via fino ad oggi.

La fine dell'oro come moneta

En 1931 il modello di "Gold standard" ideato da David Hume nel 1752 dove, insomma, i debiti contratti con moneta fiduciaria potevano essere pagati in oro.
Questo sistema ha governato in Europa dal XIX al XX secolo, ma oggi non è più praticabile e il sistema che utilizza il denaro fiat oggi è basato sulla fiducia.

En 1971 Il presidente Nixon ufficializza la fine del rispetto degli accordi di Bretton Woods eliminando lo standard gold-dollar, per cui gli Stati Uniti non manterranno più la promessa di scambiare dollari con oro fisico ai propri cittadini. Le misure del presidente Nixon, note come Nixon Shock, hanno avuto conseguenze irreversibili per l'economia globale, che è entrata completamente in un sistema bancario e finanziario internazionale fiduciario al 100%.

Le banconote e le monete correnti hanno un valore basato sul numero stampato su di esso, ma non è supportato da nulla. Il valore che hanno è un valore rappresentato. E questo valore verrà mantenuto o diminuito a seconda della fiducia degli altri nell'economia del tuo paese.

Una delle principali caratteristiche della moneta fiat è che è controllata da organismi ed entità autorizzati come le banche centrali di ogni paese o, nel caso dell'euro, dalla Banca centrale europea.

Cosa significa tutto questo in pratica?

Questa situazione consente alle banche e ai governi di avere il controllo assoluto sulla moneta fiat e possono stampare più banconote in base alle esigenze di ciascuno Stato e alla strategia (politica) che vogliono seguire.

Ciò significa che attualmente la moneta fiat non ha un numero fisso di unità che possono essere emesse, né uno schema certo e prevedibile di quando ne verranno emesse di più e di come verranno distribuite; Inoltre, la moneta fiduciaria è sempre di proprietà dello Stato che la emette, quindi qualsiasi forma di moneta digitale che hai in un conto bancario o carta non è tua.

Cioè, non possediamo il denaro fiduciario, ma solo i proprietari di esso. A causa di tutto ciò, il denaro fiat sarà sempre influenzato dall'inflazione. Oggi ogni banconota fiat è molto più simile a un certificato di debito che a una riserva di valore.

In effetti, il valore delle valute legali è facilmente manipolabile, poiché in caso di necessità un governo può svalutare una valuta.

Quello di cui c'è molto ha meno valore di quello di cui c'è poco. Ad esempio, emettendo più euro, aumentano il numero di euro in circolazione. Quindi il valore (potere d'acquisto) è ridotto.

Questo, gestito in modo errato, è un problema in quanto questa svalutazione a sua volta aumenta i tassi di cambio tra le valute e rende più costoso cambiare denaro in altre valute legali. Ciò comporta una perdita di potere d'acquisto e gli Stati possono persino impedire il ritiro del capitale, un'azione che è stata chiamata "corralito".

Precisamente criptovalute dare agli utenti più potere sul proprio denaro:

Per cominciare, un utente di pure criptovalute, ad esempio Bitcoin, non è solo il proprietario diretto del suo denaro, ma anche il proprietario di esso. Solo lui decide come, dove e quanto denaro inviare o ricevere.
Nessuno può censurarti in alcun modo.

Anche sono gli utenti che decidono quanto vale una criptovaluta basato sull'utilità reale e gratuita di esso. Detta utilità è stipulata in relazione al fabbisogno che copre e nella misura in cui lo fa. Quanto più e meglio sarà soddisfatta la necessità di scambio e di custodia del valore negli esseri umani, tanto più utile sarà.

I governi non ti danno la libertà, ti costringono e ti obbligano a indicarti con le armi e la galera a pagare nella valuta che decidono attraverso il pagamento delle tasse. E se non paghi le tasse, sai cosa succede ...

I governi sono i collezionisti del frac di un macabro gioco a cui non si è deciso di giocare con denaro fiat da cui cercano di non scappare.