Il mining di criptovaluta è il processo di risoluzione di un problema matematico (ad esempio una somma) utilizzando apparecchiature informatiche.

Quando un computer (o un gruppo di questi) risolve adeguatamente il problema posto dalla rete, viene premiato con un incentivo, nel caso della moneta crittografica l'incentivo è una serie di unità di criptovaluta che viene estratto.

Fondamentalmente, ciò che fanno questi team informatici è lanciare una serie di possibili soluzioni, fino a quando la soluzione proposta non corrisponde al valore hash del blocco.

Estrazione di criptovalute, la spiegazione più semplice:

Diciamo, ad esempio, che l'indovinello hash stabilisce che chi scopre per primo il numero da XNUMX a XNUMX vince il premio. I miner lanceranno numeri, finché il numero non corrisponderà alla risposta dell'enigma.

Durante il processo ti chiederai se il numero è corretto o meno.

Chi raggiunge il numero corretto prima, vince il premio o prende la ricompensa del blocco, che è poi la stessa cosa.

Gli algoritmi che determinano la difficoltà del problema e altre variabili oggi sono presi come sistemi di consenso. Questo perché l'accordo delle regole è necessario per tutti i partecipanti.

Attualmente, il sistema di consenso utilizzato da Bitcoin, Ethereum e molte altre criptovalute sono Proof-of-Work (Pow), sebbene ci sia un gran numero di monete, come Lisk o Stratis che sono puramente Proof of Stake o (PoS)

Il PoS si basa sull'archiviazione di monete e il lavoro è più semplice, il che consente di non sprecare lavoro come nel PoW ed è più efficiente a livello energetico.

Diversi tipi di apparecchiature informatiche possono essere utilizzati per l'estrazione Proof of Work.

Bitcoin richiede ASIC, che sono apparecchiature specializzate con molti processori, che forniscono loro una grande potenza per il mining.

Ethereum con i RIG di mining, che sono sistemi basati su molte schede grafiche. Bytecoin viene estratto solo dal processore.

Ci sono altre opzioni, come il "mining" di criptovalute tramite un browser, come nel caso di Bitrad.io, che condividono contenuti ed sono votati per questo contenuto, come nel caso di Steemit o che condividendo una parte della capacità del nostro disco rigido, come nel caso di Storj.

Allo stesso modo, il mining ci consente di controllare quante monete siano in circolazione.

Quando un blocco viene certificato, il minatore riceve una ricompensa e quindi vengono introdotte nuove monete sul mercato; questo significa che ci siano sempre più monete, fino a un limite massimo, offrendo così il controllo della rete.

Se vuoi continuare a conoscere il mining di criptovalute, ti consigliamo di visitare l'articolo su mining Bitcoin.