Una criptovaluta è un nuovo tipo di valuta o valuta digitale che utilizza la crittografia (matematica avanzata) e tecniche informatiche avanzate. Tutto questo per non dipendere da entità centrali che emettono e controllano il denaro.

UUna criptovaluta è una forma di denaro o valuta P2P (peer to peer) puramente digitale. Essendo digitale, è possibile inviarli in qualsiasi parte del mondo in pochi secondi. E soprattutto, possiamo farlo senza la necessità di intermediari come una banca. Inoltre, come qualsiasi altra valuta, puoi cambiarle con beni e servizi. Come facciamo oggi con le valute tradizionali come l'euro o il dollaro.

Quindi se assomigliano così tanto ai soldi che conosciamo, Perché li hanno creati?. Ebbene la risposta breve è: Queste valute digitali sono sicuramente una forma di denaro migliore. In effetti, sono la migliore forma di denaro digitale che possa esistere. Le ragioni alla base di questa dichiarazione sono la sicurezza, la trasparenza e la privacy che ci permettono di sperimentare. Funzionalità che possiamo sperimentare grazie a tecnologia blockchain. Ed è che una blockchain non è altro che un database supportato da una rete decentralizzata nella sua interezza.

Ma oltre a questo, la blockchain fa uso di crittografia asimmetrica avanzata. Cioè, fa uso del conosciuto chiave pubblica y chiave privata. Tutto questo per creare un sistema di pagamento che permetta di inviare denaro di portata globale, incensibile, sicuro e immutabile. Ciò ha portato a un boom nello sviluppo di questa tecnologia. Una situazione che possiamo vedere riflessa nelle migliaia di siti che ora li accettano come forma di pagamento.

In questo senso, da Bit2Me ci siamo posti l'obiettivo di insegnarti tutto ciò che devi sapere su questa forma di moneta digitale. Questo per poterli conoscere e godere dei loro benefici. Per questo ti invitiamo a continuare a leggere questo articolo appositamente finalizzato a spiegare tutto ciò che devi sapere su di loro.

Criptovaluta vs FIAT: quale è meglio?

Come abbiamo detto all'inizio, Le criptovalute sono una sorta di valuta digitale e hanno qualche relazione con il denaro denaro fiat (valute tradizionali). Tuttavia, le criptovalute e il denaro fiat presentano enormi differenze. Tra queste differenze possiamo citare l'organizzazione e il suo controllo. Oltre al modo in cui il valore viene valutato dagli utenti.

Nel caso delle criptovalute, non sono controllate da alcun governo o istituzione, sono decentralizzate. Inoltre, il suo valore dipende direttamente dalla fiducia degli utenti. Tuttavia, il denaro fiat è l'esatto contrario. Dipende dalle banche o dall'autorità centrale autorizzata e dai governi per il suo funzionamento. Tutta questa centralizzazione consente a questi attori di gestire queste valute a loro piacimento.

Un'altra caratteristica principale delle criptovalute è che lo sono basato su crittografia. Con ciò si cerca che le operazioni non siano facilmente modificabili. Di solito sono anche la fonte di progetti open source (verificabili per chiunque). Ma la cosa più importante è che il tuo libro mastro (la blockchain o catena di blocchi) sia costituito da un'enorme rete di database. Supportato da migliaia di computer in tutto il mondo e operante in modo decentralizzato e per consenso.

Un altro grande vantaggio è che lo sono open source,  chiunque può accedere al codice. Con questo possono sviluppare una nuova criptovaluta basata su una esistente sul mercato. Consente inoltre di convalidare il codice o rilevare diversi problemi e guasti. Questo ovviamente ha un grande impatto sulla loro sicurezza e garantisce inoltre che il loro sviluppo sia mantenuto nel tempo.

Alcuni punti importanti

  • Non sono controllati / emessi da alcun governo o istituzione.
  • Il suo valore dipende direttamente dalla fiducia dei suoi utenti.
  • Sono basati sulla crittografia.
  • Sono open source.
  • Il tuo libro mastro è costituito da una rete di computer che formano la tua blockchain.
  • La maggior parte di loro ha un'elevata volatilità.
  • Ti consentono di effettuare transazioni finanziarie in modo decentralizzato.

Blockchain: il cuore delle criptovalute

Questa catena di blocchi non è altro che una forma di registrazione delle operazioni e dei totali. In esso viene tenuto il conto di tutte le unità di una criptovaluta che è in circolazione e di tutte le operazioni effettuate.

Ogni criptovaluta ha la sua blockchain, che svolge la funzione di libro mastro o libro mastro (tra le altre missioni). Ciascuna di queste valute ha quindi il proprio registro, vale a dire il proprio libro contabile delle unità e delle transazioni.

Questa rete blockchain è distribuita, come le reti di file P2P BitTorrent. Esiste un'intera rete di computer interconnessi in tutto il mondo che convalida e memorizza le informazioni su questa rete. Grazie a questo ci sono milioni di backup che si sincronizzano in ogni momento per salvaguardare le informazioni istantaneamente. Pertanto, le informazioni sulla creazione e la distribuzione del denaro attraverso le transazioni sono immutabili. E da immutabile, si comprende che la sua manipolazione non è possibile.

Quanto sai, Cryptonuta?

Possiamo usare le criptovalute come denaro?

Certo!

Sei stato a lungo in grado di acquistare cose con criptovalute o scambiarle con lavoro. L'unica cosa che li differenzia dal denaro fiat è la loro tecnologia e la loro natura decentralizzata.

L'origine delle criptovalute

La sua origine è negli anni '80 quando il movimento Cypherpunk scommetteva sull'uso della crittografia come mezzo per il cambiamento sociale e politico.

Nel 1990 David Chaum ha sviluppato una forma di moneta digitale chiamata Digicash. Questa era moneta elettronica centralizzato che consentiva transazioni anonime e sicure. Ma sette anni dopo Adam Back ideato hashcash basato su prove di lavoro per ridurre lo spam e attacchi DDoS. Questo software è stato colui che ha gettato le basi per i protocolli di sicurezza e mining delle criptovalute del futuro. Dopo, Wei Dai Progetterei b-money. Questa era una valuta virtuale che utilizzava uno schema di crypto mining molto avanzato. Sebbene questo progetto non sia mai stato completato, b-money è considerata da molti la prima criptovaluta al mondo.

Ma è stato nel 2008 quando Satoshi Nakamotola cui vera identità è sconosciuta, pubblico il white paper di bitcoin. Questa è stata la nascita della prima valuta completamente decentralizzata, il Bitcoin. Per ottenere ciò, Nakamoto si è affidata alla tecnologia blockchain proof-of-work di Adam Back utilizzando Hashcash. Pertanto, Satoshi ha proposto di utilizzare l'estensione Algoritmo SHA-256, come una funzione hash crittografia e un sistema di Prova di lavoro (PoW). Inoltre, Bitcoin era limitato a un'emissione di soli 21 milioni di monete.

Da allora, la tecnologia ha catturato e catturato l'attenzione di tutto il mondo. Attualmente esistono migliaia di criptovalute diverse, ognuna creata per migliorare la tecnologia. Tuttavia, pochi casi hanno raggiunto questo obiettivo e raggiunto un pubblico e utenti elevati. Parliamo di casi come Ethereum, Bitcoin Cash, Dash, EOS, Monero, Sorriso o ZCash. Ognuna di queste criptovalute ha caratteristiche molto particolari con le quali cerca di migliorare la propria presenza nel mondo. Una sana competizione che cerca di fornire il meglio che questa tecnologia può offrire in ogni angolo del mondo.

Cosa li rende un'invenzione come nessun'altra?

Dall'invenzione di questo tipo di moneta digitale, molti specialisti hanno parlato di loro e delle loro caratteristiche uniche. Uno di questi specialisti è Jan Lansky. Lansky ha fatto un'opera intitolata Possibili approcci statali alle criptovalute", Presentato nel 2018 in cui descrive queste valute digitali nel modo seguente:

  1. Il sistema non necessita di un'autorità centrale. Pertanto, il suo stato viene mantenuto attraverso un consenso distribuito.
  2. Il sistema mantiene tutte le unità e il loro proprietario.
  3. Il sistema definisce se è possibile creare nuove unità. In questo caso, il sistema deve definire le circostanze della loro origine e come determinare il proprietario delle nuove unità.
  4. La proprietà di un'unità può essere garantita solo crittograficamente a un utente.
  5. Il sistema consente transazioni di unità, in cui il proprietario di tali unità viene modificato. Una transazione può essere effettuata solo se è possibile dimostrare l'attuale proprietario di queste unità.
  6. Se vengono effettuate due transazioni sulle stesse unità, il sistema ne esegue solo una.

Questa serie di caratteristiche contiene la natura delle criptovalute e ciò che le rende ciò che sono. In altre parole, qualsiasi sistema di valuta digitale che soddisfi questi requisiti può essere considerato una criptovaluta nella sua interezza.

Il futuro delle criptovalute

Il futuro delle criptovalute è luminoso. Dalla sua nascita nel 2008, sono passati da semplice curiosità a essere una forza economica globale molto importante. Uno spinto dalla creatività e dalla nascita di nuovi progetti e tecnologie grazie al offerta iniziale di monete (ICO). Ma non solo, hanno dimostrato che è possibile un'altra forma di controllo economico. Uno in cui l'economia non risponde agli interessi e alle manipolazioni dei gruppi di potere, ma è completamente libera e decentralizzata. Una forma di economia in cui flagelli come l'inflazione incontrollata non hanno posto.

Ma in più, hanno anche aperto le porte a un'economia che raggiunge tutti nel mondo. Non è più necessario che una persona abbia un conto bancario per inviare o ricevere denaro. Un semplice portafoglio di criptovaluta abbastanza e abbastanza per un tale compito e per gestire qualsiasi risorsa digitale di questa natura. Questo apre le porte a una vera rivoluzione finanziaria globale, di cui stiamo solo iniziando a testimoniare. Immagina che in futuro deciderai di acquistare un'auto o una casa. Ti basterebbe solo accedervi DAPP, richiedi un prestito garantendo le tue monete e quasi immediatamente il tuo prestito sarà approvato. Non c'è bisogno di scartoffie, andare in banca e tempi di attesa enormi. Questo è solo un esempio dell'immenso potere delle criptovalute, della blockchain e di ciò che possiamo aspettarci in futuro.

Ma la rivoluzione non si ferma qui, infatti, è possibile immaginare un mondo ancora più rivoluzionario. Uno in cui ogni cosa connessa a Internet può interagire con le altre in sicurezza. Uno in cui, indipendentemente dal paese in cui vivi, puoi accedere a prodotti e servizi in qualsiasi parte del mondo e pagarli senza complicazioni. Questo è il potere delle criptovalute. Un potere che ci dice che il loro futuro è assicurato e che stiamo appena iniziando a costruirlo. Nonostante ciò, il mondo delle criptovalute mobilita milioni di dollari ogni giorno in tutto il mondo e continua a rafforzarsi. Questo ci dà un'idea dell'attuale rilevanza del mercato delle criptovalute.