La Media Mobile Esponenziale o EMA, è uno degli indicatori di analisi tecnica di base particolarmente utili ai trader di criptovaluta per determinare l'andamento del valore di un asset, tenendo conto del suo valore medio durante un certo periodo di tempo.

U no degli strumenti più importanti che possono essere utilizzati come strategia di trading di criptovaluta è l' Exponential Moving Average(Media Mobile Esponenziale ) o EMA , per il suo acronimo in inglese. L' EMA è un strategia utilizzata per valutare le tendenze nei mercati ; ovvero, ci permette visualizzare il prezzo medio di un asset sul mercato, in un dato periodo.

Come funziona l'indicatore tecnico della Media Mobile Esponenziale (EMA)?

Come suggerisce il nome, si tratta di una media mobile che si muove in seguito a variazioni di prezzo; in altre parole, raccoglie i dati generati nell'ultima sessione, scartando i dati più vecchi della serie temporale. Quindi, l'EMA risponde più rapidamente alle recenti variazioni di prezzo rispetto alla Media mobile semplice (SMA). Anche con questo può aumentare la probabilità di dare segnali falsi o irrilevanti, se non è ben chiaro l'andamento attuale di un asset.

Tuttavia, l'EMA è uno degli indicatori esistenti nel mondo dell'analisi tecnica che, se usato correttamente, rappresenta un ottimo strumento; anche se dobbiamo tenere presente che L'EMA non prevede né anticipa alcun movimento, bensì seguendo la curva dei titoli, serve a confermare un trend in momento preciso.

Come viene calcolata l'EMA?

Per calcolare un EMA, solo una certa parte dell'attuale prezzo di chiusura deve essere aggiunta al valore precedente della SMA. Pertanto, per calcolare un EMA di x periodi, applicheremo tre semplici passaggi:

  • Calcola SMA: Questo calcolo è molto semplice. Il valore della media mobile viene calcolato prendendo i prezzi di chiusura di un determinato periodo. Quindi ciascuno di essi viene aggiunto e il risultato di detta somma viene diviso per il numero di periodi presi. Vale a dire, la somma di n periodi, divisi per n. Pertanto, l'operazione sarebbe la seguente:

SMA = somma dei periodi selezionati ÷ il numero di periodi selezionati

  • Calcola il moltiplicatore per quantificare l'EMA: questo fattore è determinato dal numero di periodi dell'EMA. Pertanto, per il suo calcolo, 2 viene diviso per il numero di periodi presi più 1. Di conseguenza, la formula sarà la seguente:

Moltiplicatore = [2 ÷ (numero di periodi selezionati + 1)] 

  • Infine, calcola l'attuale EMA: La seguente formula verrà applicata qui:

EMA corrente = [Prezzo di chiusura - EMA (giorno precedente)] x moltiplicatore + EMA (giorno precedente)

Il calcolo dell' EMA favorisce i prezzi più recenti, poiché conferisce loro una ponderazione maggiore, il che è notevolmente ridotto man mano che i prezzi si allontanano nel tempo. Ad esempio, se applichiamo le formule per calcolare un EMA a 10 periodi, il peso dato al prezzo sarebbe maggiore (18,18%). Mentre per il calcolo di un'EMA di 20 periodi, la ponderazione sarebbe inferiore (9,52%). Quindi la ponderazione sarà maggiore per un periodo EMA più breve rispetto a un EMA di periodo più lungo.

Quanto sai, Cryptonuta?

L'indicatore EMA può essere utile ai trader per trarre vantaggio da una tendenza?

Certo!

I trader esperti possono utilizzare l'EMA per una grande quantità di dati storici che serviranno a migliorare i dati lanciati dall'indicatore, consentendo al trader di prendere la decisione migliore.

Utilità dell'indicatore EMA

Entrando nel mondo del trading e dell'analisi tecnica, molti trader di criptovaluta utilizzano strumenti di media mobile per molteplici scopi, in base ai loro obiettivi. Tuttavia, è importante sottolineare, quando si prendono decisioni per effettuare un investimento, che gli EMA sono strumenti variabili che devono essere utilizzati e combinati con altri strumential fine di ricercare una maggiore probabilità di successo nelle operazioni svolte.

Uno dei suoi usi più frequenti è quello d'indicatore in una strategia di breakout. Se abbiamo un sistema di breakout che segue la tendenza con l'estensione Bande di Bollinger e l'EMA, possiamo usare le bande per generare i segnali di trading, poiché questi disegneranno linee sopra e sotto il prezzo sul grafico. Nel caso in cui il prezzo attraversi la linea superiore, lo interpreteremo come un segnale di trading in quella direzione. Laddove anche l'EMA, che funge da indicatore di tendenza, deve coincidere con quella stessa direzione.

Un'altra strategia di trading molto efficace è nota come Crossover delle Medie Mobili Esponenzialiche consiste nell'usare la combinazione di due medie mobili esponenziali, una a breve termine e l'altra a lungo termine. In questa strategia, viene creato un segnale quando la media mobile più corta incrocia la media mobile più lunga dal basso verso l'alto. Questo segnale è chiamato long position, ed è considerato un segnale di acquisto in un mercato rialzista. Mentre, se la media mobile più lunga incrocia la media mobile più corta dall'alto verso il basso, viene chiamata short positione riflette un segnale di vendita in un mercato in ribasso.

Tuttavia, come gli esempi precedenti, ci sono molte altre combinazioni che possiamo implementare con questo fantastico strumento. Questo non solo ci aiuta a confermare una tendenza, ma ci aiuta anche a definire quando possiamo fare trading, aumentando la nostra possibilità di ottenere profitti e ridurre le possibili perdite.