Dalla nascita di Bitcoin sono successe molte cose. A volte il suo prezzo è aumentato e altre volte è diminuito, il che è normale considerando che il bitcoin è una valuta. Tuttavia, questo lo ha portato dal non valere assolutamente nulla a superare $ 60.000 USD. Il suo ultimo traguardo storico raggiunto a novembre 2021. In tal senso, vi invitiamo a fare una rapida rassegna del prezzo storico di Bitcoin.

prezzo bitcoin 2009-2010

La storia della quotazione del prezzo del bitcoin inizia nel 2009. All'epoca Bitcoin, un progetto nascente, era poco conosciuto. Diamo un'occhiata all'evoluzione di allora:

  • Gennaio 2009 - Gennaio 2010, niente (€ 0): non c'erano case di cambio dove comprare bitcoin. Solo i fan lo hanno scambiato nei forum come test. Come valuta digitale è stato un semplice esperimento che ha cercato di trasformare il mondo.
  • Febbraio 2010 - Maggio 2010, meno di 0.003 $: Il 22 maggio 2010, l'utente Laszlo Hayneck ha effettuato la prima transazione a cambio di merce. Laszlo avrebbe comprato due pizze a Jacksonville, in Florida, al costo di 10,000 BTC. L'utente "SmokeTooMuch" ha provato a vendere all'asta 10,000 BTC per 50 $, ma nessuno li ha acquistati. Ciò che Laszlo ha fatto è conosciuto oggi come Giornata della pizza Bitcoin.
  • Luglio 2010, 0.08 $: In cinque giorni il prezzo del bitcoin è aumentato del 1000% passando da 0.008 $ a 0.08 $ per un bitcoin.

Quanto è costato un bitcoin nel 2011 e nel 2013?

Gradualmente, la forza del bitcoin è diventata sempre più evidente. Ma il grosso passo in avanti è stato fatto quando 1 BTC arriva ad equivalere ad 1 $ USD.

  • Febbraio 2011 - Aprile 2011, 1 $: Bitcoin consegue qualcosa che si credeva impossibile: aumenta il prezzo della sua valuta per raggiungere la parità con il dollaro. Inizia a nascere un grande interesse per le valute virtuali.
  • 8 luglio 2011: Bitcoin raggiunge i 31 $, il picco massimo della prima “bolla”. Questo è stato seguito dal primo calo dei prezzi. Chi è riuscito a investire in bitcoin ha ottenuto i primi grossi guadagni, approfittando della fluttuazione del prezzo del bitcoin (BTC).
  • Dicembre 2011, 2 $: Il minimo dopo pochi mesi. Si diffonde una certa sfiducia nei confronti di Bitcoin.
  • Dicembre 2012, 13 $: Cresce lentamente nel corso di un anno. A breve termine il bitcoin si stabilizza e inizia un lento aumento del prezzo.
  • Aprile 2013, 266 $: Salita vertiginosa: il prezzo aumenta tra il 5% e il 10% ogni giorno.
  • Maggio 2013, 130 $: Alcuni mesi di stabilità nei mercati finanziari delle criptovalute.
  • Giugno 2013, 100 $: A giugno il prezzo scende a 70 $ ma a luglio aumenta fino ad arrivare a 110 $.

Già in questo periodo, il prezzo storico di Bitcoin aveva trasformato la comunità che supportava il progetto. Con gli exchange, una ricca comunità che cresceva sempre di più ogni giorno e con una visione molto chiara del futuro, il bitcoin era destinato a diventare una valuta globale rispettabile, alla pari di altre valute e elementi di riserva di valore come l'oro. Gli anni successivi sarebbero stati i più importanti affinché il bitcoin potesse mostrare tutta la sua potenza.

Evoluzione Bitcoin

La fine del 2013 è stata molto dinamica, e qui mostriamo una parte di quello che è successo allora.

  • Novembre 2013, 350 $ - 1250 $: Da ottobre a novembre è passato da 150$ a 200$, salendo in questo mese a 400$. Quindi $ 600, $ 900 e infine abbattere il tetto di $ 1000 il 27 novembre 2013.
  • Dicembre 2013, 600 $ - 1000 $: Il prezzo precipita a 600 $, risale a 1000 $ e di nuovo scende a 500 $. Infine oscilla tra i 650 $ e gli 800 $.
  • Gennaio 2014, 750 $ - 1000 $: Il prezzo ha toccato per poco tempo i 1000 $ all'inizio di genn