La chiave pubblica è un identificatore che possiamo condividere a nostro piacimento che ci permette bitcoin e criptovalute di terze parti. È una delle due parti che compongono il set di chiavi creato dalla crittografia asimmetrica per condividere i segreti in sicurezza.

La chiave pubblica, è una delle due chiavi che genera una procedura di crittografia asimmetrica. Riceve questo nome, per la sua denominazione in inglese, chiave pubblica. La crittografia asimmetrica è una componente cruciale per il funzionamento di criptovalute come bitcoin. Senza di esso, le criptovalute come le conosciamo non potrebbero esistere. Questo sistema ci permette di generare una coppia di chiavi che non sono altro che due stringhe di testo collegate crittograficamente. Queste chiavi sono chiamate: chiava privata y chiave pubblica. In questa spiegazione ci concentreremo sul secondo di essi.

Qualcosa di essenziale che dobbiamo capire è questo; le chiavi private e pubbliche sono matematicamente correlate. Infatti, la chiave pubblica è sempre generata dalla chiave privata. Questo rende entrambi i tasti collegati direttamente. Tuttavia, è impossibile calcolare o dedurre la chiave privata dalla chiave pubblica.

Casi d'uso della chiave pubblica

Uno dei principali casi d'uso delle chiavi pubbliche è l'invio e la ricezione di messaggi crittografati. Per spiegare meglio questo, immaginiamo il seguente caso:

Felipe vuole inviare un messaggio crittografato a Julián. Per fare ciò, Felipe crittografa il messaggio utilizzando la chiave pubblica di Julián. Grazie a questo, solo Julian sarà in grado di decifrare il messaggio. Per fare questo, Julián utilizzerà la sua chiave privata, che non ha mai rivelato ed è servita per creare la sua chiave pubblica (quella che ha dato a Felipe). Con questo, Julián legge il messaggio e può rispondere allo stesso modo a Felipe.

Con questo schema, Felipe e Julián possono condividere messaggi crittografati con la totale sicurezza che solo il destinatario appropriato sarà in grado di leggere il messaggio.Inoltre, Julian potrà anche firmare il messaggio da inviare con la sua chiave privata, in modo che Felipe sappia che è stato scritto. da Julian, e non è stato alterato o soppiantato. Per fare ciò, controllerà il testo con la chiave pubblica di Julián.

Allo stesso modo possiamo farlo. Possiamo dare la nostra chiave pubblica ai nostri amici, familiari, vicini o estranei nell'altra parte del mondo. Queste persone possono utilizzare questa chiave per crittografare il messaggio e inviarcelo. Tutto questo con la certezza che solo noi possiamo decriptare il messaggio disponendo della chiave privata. Mentre la nostra chiave pubblica può essere condivisa senza grossi problemi.

Quanto sai, Cryptonuta?

La sicurezza delle chiavi pubbliche risiede nel modo in cui vengono generate?

Certo!

Generalmente le chiavi pubbliche e private vengono generate utilizzando funzioni matematiche potenti e complesse che garantiscono che le chiavi generate siano molto sicure. Da qui il suo alto livello di sicurezza e fiducia. Nel mondo delle criptovalute, gli sviluppatori si sforzano di offrire le migliori soluzioni crittografiche e di controllarle e rivederle, in modo da poter avere la completa certezza che la nostra sicurezza è protetta.

In che modo tutto ciò influisce sulle criptovalute?

Le criptovalute sfruttano questo grande potenziale di crittografia per la generazione di Indirizzi Bitcoin. Tutto questo con l'obiettivo che possa essere condiviso pubblicamente. Tuttavia, le criptovalute come Bitcoin utilizzano un algoritmo ottimale allo scopo di creare l'indirizzo, questo metodo viene chiamato ECDSA (Elliptic Curve Digital Signature Algorithm).

A causa dell'operazione di crittografia asimmetrica, possiamo ottenere indirizzi Bitcoin che può essere consegnato a tutti senza rischio di accesso ai tuoi fondi. Questo grazie al fatto che solo il proprietario della chiave pubblica (che in teoria dovrebbe essere anche colui che possiede la chiave privata) avrà accesso alle criptovalute per gestirle come meglio crede.

Infatti, Bitcoin semplifica il tutto facendo una conversione dell'indirizzo, dove di fatto condividere l'indirizzo dove ricevere i bitcoin, è il software che si occupa di preparare la transazione in modo che solo il destinatario possa accedere ai fondi perché è l'unico che ha la chiave privato.

Questo protocollo, che può sembrare difficile da capire, offre un'elevata sicurezza e garantisce che nessun agente esterno dannoso acceda ai nostri soldi per rubarli.