Ripple, Ripple Labs e XRP sono una delle cose più confuse nel mondo delle criptovalute. Ed è che questa triade di parole sono strettamente correlate tra loro ma fondamentalmente si riferisce a cose molto diverse e qui conosceremo queste differenze.

EÈ comune confondere ciò che è Ripple, Ripple Labs e XRP. Tutti e tre fanno parte della stessa cosa, ma la verità è che sono cose molto diverse. Bene, in questo capitolo spiegheremo le differenze tra loro e come nascono.

ACQUISTA RIPPLE SU BIT2ME

Il protocollo Ripple

Quando parliamo Ripple stiamo parlando di un protocollo di pagamento aperto. Questo sistema di pagamento viene utilizzato per creare un sistema in grado di compensare i debiti tra i suoi diversi utenti. Questi debiti possono essere di qualsiasi tipo, indipendentemente dal fatto che siano privi di valute, minerali come oro, obbligazioni o altre valute digitali.

Sebbene l'idea di Ripple sia nata un decennio prima. La prima versione del protocollo che conosciamo oggi è stata presentata nell'aprile 2013 da Jed McCaleb. La società responsabile dello sviluppo di questo software era OpenCom, che in seguito avrebbe cambiato il suo nome in Ripple Labs.

Come abbiamo accennato, la storia del protocollo Ripple è iniziata nel 2004. Allora, si chiamava un protocollo di trasferimento di denaro elettronico hawala è iniziato un duro lavoro di sviluppo. Sebbene Hawala sia un protocollo di trasferimento basato sulla fiducia, il suo funzionamento è completamente diverso da ciò che è noto. Ed è che il modello operativo di Hawala è molto semplice. Questo si basa sulla teoria che siamo tutti a sole 6 persone da chiunque sul pianeta. Grazie a questo modello, Hawala ti consente di inviare denaro tramite un conoscente, e questo a sua volta da un altro conoscente fino a raggiungere la destinazione. Con questo, l'obiettivo era quello di creare un sistema veloce, sicuro ed economico per inviare denaro ovunque nel mondo.

E immaginiamo per alcuni secondi che tu voglia inviare denaro dalla Spagna in Perù. Dato che c'è un cambio valuta e sono paesi molto lontani, una spedizione tradizionale sarebbe costosa e molto lenta.

Se sei in Spagna e trovi una persona che ha un conto bancario in Spagna e un conto bancario in Perù, puoi depositare il denaro nella sua banca. In questo modo, la persona può inviare il denaro in Perù al destinatario nello stesso momento. Questo può essere fatto anche senza una panchina. Come puoi vedere, questo non solo fa risparmiare i costi della banca, del cambio valuta, ma anche del tempo. Tutto ciò rende possibile effettuare transazioni internazionali in pochi minuti invece che in giorni o settimane.

Tuttavia, farlo manualmente è molto complesso da gestire, soprattutto su larga scala, essendo di nuovo lento e inefficiente.

È qui che è nata l'idea del protocollo Ripple (poi RipplePay). Ripple è un protocollo decentralizzato che promette di essere in grado di facilitare le operazioni del sistema di cambio di valuta fiat in questo o altri scenari. Oltre a coordinare tutto il necessario ad alti livelli per consentire a individui, aziende e comunità di trasferire valore in tutto il mondo.

Criptovaluta XRP

Il problema è arrivato quando alcuni utenti di Ripple hanno bombardato la rete per congestionarla e renderla inutilizzabile. Poiché l'immissione degli ordini nel protocollo era gratuita, chiunque poteva creare centinaia di milioni di ordini e mandare in crash il sistema.

Grazie alla nascita di Bitcoin, Ripple è stata in grado di implementare una protezione per contrastarlo.

Per evitare questo tipo di spam, nel 2013 Ripple Labs ha creato il file Monete XRP. XRP una criptovaluta basata su Bitcoin. Questo è uno sviluppo open source, che utilizza crittografia, accessibile a tutti e tracciabile, che servirebbe ad applicare un costo di transazione che scoraggerebbe gli attacchi alla rete.

Per la criptovaluta XRP si è deciso di sviluppare un proprio sistema di validazione chiamato as Protocollo RPCA. Questo algoritmo di consenso si basa su un file registro distribuito o DLT, invece di blockchain.

Questo sistema ha nodi di convalida e server di monitoraggio. I server di monitoraggio distribuiscono le transazioni di rete tra i validatori e consentono la consultazione del Ledger. Mentre i nodi del validatore svolgono le funzioni dei server di monitoraggio. Sono queste nodi chi ha il compito di validare le transazioni e chiudere ogni pagina del Ledger.

Se vuoi leggere il file whitepaper XRP, devi solo farlo scarica il documento pdf dal suo sito ufficiale cliccando qui. Puoi anche avventurarti nel mondo di XRP acquistando Ripple su exchanges.

The Ripple Labs Company

Ripple Labs è una società privata che ha creato il protocollo Ripple e la criptovaluta XRP. È stata fondata nel 2012 da Jed McCaleb y Chris Larsen junto a Arthur Britto, ma ha la sua origine in un progetto iniziato Ryan Fugger nel 2004, e la sua missione è lo sviluppo di diverse soluzioni software per il settore bancario e fornitori di pagamento, facilitando l'esecuzione delle operazioni e passando dall'attuale sistema costoso (che richiede molte risorse ed è estremamente lento) a un sistema semplificato , agili e con costi molto contenuti.

Fondatori di Ripple

Copia di bassa qualità dell'accordo iniziale originale dei fondatori di Ripple

L'attuale progetto Ripple Labs promette la realizzazione di transazioni globali senza alcun attrito tra istituzioni finanziarie, istantaneamente, in modo affidabile e redditizio.

Soprattutto lavora per soddisfare le esigenze della banca tradizionale che utilizza il metodo SWIFT per il trasferimento di capitale e utilizza conti Nostro. Questa struttura si basa sul fatto che le banche e le banche centrali hanno conti in altre banche con un grande capitale. Tutto questo per facilitare il trasferimento transoceanico di capitali, generando milioni di dollari che sono immobili e che non danno reddito.

Ripple propone di sviluppare tre software come xCurrent, xRapid y XVI bis che consentono trasferimenti in conto capitale transoceanici con commissioni e costi di struttura molto bassi. Tutte queste transazioni vengono regolate in pochi secondi. Questi strumenti utilizzano XRP in un secondo livello come valuta ponte. Ciò consente, ad esempio, di inviare dollari dagli Stati Uniti e ricevere l'equivalente in yen in Giappone. Tutto questo senza la necessità per il mittente e il destinatario di apportare la modifica a XRP. Questo perché l'operazione viene eseguita automaticamente ad entrambe le estremità dell'operazione.

Riepilogo del concetto

Dobbiamo quindi capire che normalmente in molti media la parola Ripple viene usata in modo errato per parlare della criptovaluta XRP o dell'azienda Ripple Labs, ma sono cose diverse:

  • Ondulazione: Protocollo per una rete di pagamenti / compensazione debiti.
  • XRP: Criptovaluta utilizzata per pagare i costi di transazione all'interno della rete Ripple. È la criptovaluta quotata sui mercati.
  • Ripple Labs Inc: Società privata che sviluppa il protocollo Ripple e che ha lanciato XRP, una criptovaluta di cui controlla gran parte dei token esistenti.
ACQUISTA RIPPLE SU BIT2ME