Nella blockchain ci può essere una grande diversità di situazioni che devono essere controllate e una di queste sono i cosiddetti blocchi orfani. Questi blocchi sono generati dall'attività mineraria e la loro esistenza fa parte di uno dei problemi di decentralizzazione che è stato risolto grazie alle regole di consenso della rete.

En blockchain, a blocco orfano o sciolto è quel blocco valido, risolto con successo ma non fa parte di una blockchain. Il termine in inglese è blocco orfano, ed è ampiamente utilizzato in Bitcoin e in altre criptovalute da esso derivate.

Come nasce un blocco orfano?

I blocchi orfani erano originariamente blocchi risolti correttamente, ma la loro ascendenza completa è sconosciuta. Ciò significa che il blocco genitore non è noto. Per questo motivo, non possono essere convalidati. Questo era comune nelle prime versioni del software Bitcoin, tuttavia a partire dal 2015 con il rilascio della versione v.0.10, i blocchi orfani non sono più possibili. Questo perché i minatori non possono più ricevere blocchi la cui discendenza è sconosciuta, un cambiamento che possiamo esaminare nel loro file GitHub.

Sebbene il termine blocco orfano sia ancora comunemente usato per riferirsi a quelli blocchi generati quando due minatori riescono a risolvere un blocco quasi contemporaneamente. Poiché la rete non accetta e distribuisce istantaneamente il blocco generato, ma piuttosto ha un ritardo, può accadere che un altro minatore risolva esattamente lo stesso blocco. Pertanto, due blocchi vengono generati in un tempo molto ravvicinato ed entrambi vengono distribuiti alla rete per la convalida. Ci saranno minatori che distribuiranno uno dei blocchi e inizieranno a risolvere il blocco successivo in base all'hash del blocco ricevuto. Da parte loro, ci saranno altri miner che hanno ricevuto per primo l'altro blocco generato e inizieranno anche a risolvere il blocco successivo.

Tuttavia, arriverà un punto in cui un minatore trova la soluzione al blocco successivo in base a uno di quelli generati simultaneamente. Ed è allora che i minatori prenderanno la catena più lunga. Cioè, il blocco da cui è stato generato il blocco successivo mostrerà una maggiore Proof of Work (PoW) e quindi sarà accettato all'interno della blockchain. Sebbene il blocco con la minor quantità di PoW, verrà scartato e, quindi, non verrà aggiunto alla blockchain. Questi tipi di blocchi sono noti come blocchi non validi o scaduti, sebbene siano più comunemente chiamati blocchi orfani.

Un altro modo per generare un blocco orfano è quando un hacker tenta di annullare alcune transazioni effettuate sulla rete. Va notato che per una persona per eseguire questa azione, è necessario che abbia più del 50% della potenza hash della rete.

Dove sono conservati?

I blocchi orfani non entrano nella blockchain. Vengono invece temporaneamente archiviati in un pool denominato pool di blocchi orfani. Lì vengono mostrati come una sorta di elenco di blocchi orfani che non fanno parte di una blockchain.

È importante menzionare che i blocchi orfani letteralmente, cioè non avevano un blocco genitore, potrebbero essere aggiunti alla blockchain in seguito. Questo ovviamente, una volta aggiunto il blocco precedente che ha dato origine al blocco orfano.

Quanto sai, Cryptonuta?

I blocchi orfani possono consentire a un aggressore di iniettare la spesa in monete in un blocckhain?

FALSO!

Un blocco orfano non consente tale azione. Questo perché questo tipo di blocco non è entrato nella storia della blockchain. In questo modo, non ricevi alcuna convalida o conferma di spesa in monete.

Panoramica di un blocco orfano

  1. Un blocco orfano è valido poiché la sua risoluzione è corretta. Ma ancora, non fa parte di una blockchain.
  2. Sono immagazzinati in un pool di blocchi orfani. Ciò significa che tutte le informazioni che contengono diventano irrilevanti per la blockchain e la rete in generale.
  3. I blocchi orfani si verificano frequentemente e principalmente per caso. Si stima che tra 1 e 3 di tutti i blocchi generati in un giorno siano orfani.
  4. Le transazioni incluse in un blocco orfano non vengono perse. Invece, un altro nuovo blocco li include e li salva. Questo è qualcosa che può accadere nel blocco della catena più lunga o pochi minuti dopo nel blocco successivo.
  5. I minatori che hanno generato blocchi con successo ma sono diventati non validi non riceveranno la ricompensa dal mining.
  6. Il tipo di blocco scaduto se è tecnicamente valido poiché se ha un'ascendenza a blocco genesi. Ma vengono rifiutati per non avere la catena più lunga per la risoluzione del blocco successivo.