Conservare le nostre criptovalute in modo sicuro è l'obiettivo dei cold wallet. Un tipo di portafoglio che offre una grande sicurezza per proteggere i nostri fondi da furti e hacking.

Cquando parliamo di sicurezza per i nostri fondi in criptovalute l'opzione migliore è scegliere tra portafogli "freddi" (cold wallet) o borse fredde. Sono il perfetto connubio tra funzionalità e sicurezza in ogni momento e ti permettono di avere la tranquillità che i fondi difficilmente possono essere rubati. Ti invitiamo a conoscere questi portafogli e tutte le funzionalità che solo loro possono offrirti.

Cosa sono i cold wallet?

Il concetto di portafogli o borsa di criptovaluta sicuramente lo saprai già. Sono borsellini o portafogli digitali dove puoi archiviare e gestire i tuoi soldi in questo caso, criptovalute. Così la portafogli freddi, sono quelli che utilizzare chiavi generate da una fonte che non è collegata alla blockchain e quindi non Internet. Per quelli che vengono chiamati cold wallet.

Questo tipo di portafoglio offre un enorme vantaggio rispetto agli altri, poiché svolgono il ruolo di un conto bancario di risparmio. Dove possiamo risparmiare denaro che non useremo per un po 'di tempo. Sono i più utilizzati dagli utenti per depositare e salvaguardare grandi quantità di criptovalute e offrono un livello di sicurezza insuperabile.

I portafogli freddi non sono in costante connessione con Internet non sono inclini ad attacchi di hacking o furto di chiavi come nel caso di portafogli "caldi" (hot wallet). Tuttavia, c'è il rischio di perdere denaro se si perde l'hardware o la carta che li contiene. Per capire meglio questo, vediamo i tipi di cold wallet che esistono oggi.

  • Esempio di portafoglio freddo sotto forma di portafoglio hardware
  • Esempio di un portafoglio freddo sotto forma di un portafoglio di carta

Caratteristiche dei cold wallet

  1. Non rimanendo in linea con le reti blockchain e Internet, offrono protezione e sicurezza contro malware e altri software dannosi.
  2. Ci consentono di immagazzinare grandi quantità di denaro in modo sicuro ed efficiente.
  3. Non richiedono terze parti per gestire le chiavi e gestire le criptovalute; come accade con i portafogli online.
  4. Hanno mezzi di comunicazione limitati per massimizzare la sicurezza che offrono.
  5. In genere consentono di aggiungere un ulteriore livello di sicurezza tramite la configurazione del PIN di propria scelta, impedendo a terzi di utilizzare il dispositivo.
  6. Le chiavi vengono generate e mantenute all'interno dello stesso dispositivo in cui viene utilizzato il portafoglio. Non lasciano mai detto dispositivo, quindi rimangono al sicuro.
  7. Sono compatibili con la maggior parte dei sistemi operativi disponibili.
  8. Hanno la capacità di generare un seme che ci permette di ripristinare le chiavi e recuperare i fondi.
  9. Nel caso di portafogli di cartaNon sono fattibili guasti o danni alle apparecchiature come accade con altri tipi di cold wallet, come i portafogli hardware.

Raccomandazioni per l'uso

  1. Come accennato in tutto il nostro articolo, lo consigliamo ripetutamente fare un backup scritto del seme o delle parole chiave. Che vengono generati all'avvio della configurazione dei dispositivi hardware. Questo backup deve essere conservato in un luogo sicuro e protetto, poiché in caso di smarrimento è quello che ci permetterà di recuperare i nostri fondi.
  2. Anche nel caso dei portafogli di carta devono esserlo conservato in un luogo sicuro e protetto dalla vista e dall'accesso di qualsiasi altra persona.
  3. Supporti in carta per semi o portafoglio non deve mai essere eseguito sul computer o su dispositivi mobili come telefoni e tablet. I formati di immagine, i documenti PDF, i file inviati tramite posta elettronica o i servizi cloud come Drive sono soggetti a pirateria informatica e furto.
  4. I generatori di carta del portafoglio deve essere scaricato sul computer e non deve mai essere eseguito online, cioè connesso a Internet. Ci sono molte possibilità di pirateria informatica, furto e truffe se non vengono prese le precauzioni necessarie.

Bit2Me Wallet, la sicurezza di un portafoglio freddo senza tante complicazioni

I cold wallet sono sicuramente i più sicuri per proteggere le tue criptovalute. Tuttavia, possono essere molto complessi da gestire da persone che stanno appena entrando nel mondo delle criptovalute. Offrono anche opzioni di backup di cui potresti non aver bisogno se i tuoi fondi di criptovaluta vengono rapidamente utilizzati per effettuare piccoli acquisti.

In questi casi, scegliere un portafoglio con meno funzionalità e più facile da usare è completamente fattibile e Bit2Me Wallet ha tutto per questi casi. Bit2Me Wallet è un portafoglio web (caldo) che ti offre un alto livello di sicurezza e facilità d'uso che nessun portafoglio freddo può offrirti. Il nostro team di sviluppo si concentra sull'offrire un prodotto sicuro con una varietà di opzioni per semplificarti la vita.

Inoltre, Bit2Me Wallet è direttamente integrato con la nostra intera suite di servizi, semplificando l'acquisto e la vendita delle criptovalute che hai a disposizione nel tuo portafoglio. In poche parole, Bit2Me Wallet è la tua migliore opzione se ciò che desideri è sicurezza, velocità e facilità d'uso per tutti i giorni. Puoi creare il tuo account per utilizzare Bit2Me Wallet accedendo da questo link.

Quanto sai, Cryptonuta?

I cold wallet possono essere utilizzati insieme ad altri mezzi di protezione?

Certo!

La sicurezza dei cold wallet è una delle più alte nel mondo delle criptovalute, ma può essere aumentata in diversi modi. Molte persone e aziende utilizzano più mezzi per estendere la sicurezza come portafogli multi-firma, archiviazione condivisa (archiviazione divisa) o crittografare il proprio portafoglio freddo. Tutto questo per migliorare ulteriormente il livello di sicurezza di questi portafogli.

Alcuni esempi di cold wallet

Ci sono molte aziende che offrono diverse opzioni per proteggere le criptovalute e siamo noi utenti che abbiamo il ruolo di scegliere quella più adatta a noi. I cold wallet sono una delle prime opzioni quando parliamo di criptovalute e della loro sicurezza. I primi portafogli freddi furono i portafogli di carta o le borse di carta. Ma con l'evoluzione tecnologica sono arrivati ​​i portafogli hardware e i portafogli software in grado di creare celle frigorifere. Tutto questo al fine di fornire la massima sicurezza possibile ai propri utenti.

Quindi possiamo dire che ci sono i seguenti tipi di cold wallet e nomineremo alcune di queste opzioni:

Hardware

Questi sono dispositivi fisici noti come hardware wallet. Sono molto facili da usare sotto forma di un disco rigido USB portatile. Non richiedono una connessione Internet e sono quindi immuni a virus e malware che possono attaccare i computer. Tra le sue tante qualità, consentono di aggiungere un PIN o una password aggiuntivi in ​​modo che, se vengono persi, non possano essere utilizzati da terzi.

Tra i più noti possiamo citare Trezor. y Ledger.

De carta

Questi sono i portafogli che forniscono una maggiore sicurezza in termini di protezione dagli attacchi informatici. Tuttavia, sono soggetti a deterioramento, danneggiamento o perdita della carta su cui sono stampati se non vengono curati e protetti adeguatamente. Come indica il loro nome, sono portafogli stampati su carta in cui sono contenute le chiavi pubblica e privata e indicano anche un codice QR. Questo per facilitare le operazioni che vogliamo effettuare in seguito.

Attualmente ci sono molti siti web in cui è possibile inserire e generare un portafoglio di carta. Tra le principali opzioni di questo tipo ci sono

  1. Generatore di portafogli.
  2. Portafoglio di carta Bitcoin.

Entrambi con un alto livello di sicurezza che supera persino i portafogli hardware se utilizzati correttamente.

Software

In questa opzione possiamo evidenziare  Electrum. Electrum è un portafoglio caldo ma ha una funzionalità aggiuntiva ed è la capacità di creare un portafoglio freddo. Il cold wallet di Electum viene mantenuto offline in ogni momento (il computer non deve disporre di Internet in qualsiasi momento). Ma allo stesso tempo, tramite una chiave pubblica è possibile utilizzare un hot wallet per inviare e ricevere fondi. Questo grazie al fatto che il portafoglio caldo ti consente di creare transazioni non firmate che puoi quindi firmare con il tuo portafoglio freddo e quindi essere in grado di spendere i tuoi soldi.

Un metodo piuttosto ingegnoso ma che fornisce un livello di sicurezza molto elevato se usato bene.