Benvenuto in un nuovo articolo di Bit2Me Academy! Questa volta daffronteremo un argomento che esce un po' dall'usuale ma che non possiamo ignorare: le truffe con bitcoin e altre criptovalute.

Bitcoin è denaro. In effetti è il miglior tipo di denaro, un denaro molto più sicuro e comodo da usare per le persone. Tuttavia è un tipo di denaro relativamente nuovo e ci sono molti sfacciati che cercano di truffare le persone approfittando della loro ignoranza.

Questo è un articolo educativo il cui scopo principale è impedire a chiunque abbia appena scoperto il mondo delle criptovalute di perdere i propri soldi come parte di truffe piramidali o simili che sfruttano le tecnologie in crescita che sono all'ordine del giorno, come le valute digitali. .

Scopri le forme più tipiche di truffa in Bitcoin e criptovalute.

Perché le truffe Bitcoin sono redditizie?

La popolarità di Bitcoin, le monete alternative e la blockchain aumenta ogni giorno. Basta solo cercare nelle tendenze di Google i tre termini per vedere con quale frequenza le persone li cercano nel motore di ricerca più utilizzato al mondo.

crescita bitcoin in google

In generale, il termine "bitcoin" è il più ricercato rispetto ad altri come "criptovaluta","altcoin"o"blockchain". Hai notato lo stesso come noi?

Giusto! Il livello di ricerca di bitcoin su Google è in sorprendente accordo con il prezzo della criptovaluta stessa. Qualunque sia il termine cercato, purché corrisponda ad una parola relazionata alle valute digitali, sta registrando un aumento sproporzionato di ricerche rispetto agli ultimi anni.

aumento degli interessi sui bitcoin

ricerche critiche google coin

ricerche google su blockchain

Purtroppo non tutte le persone o gruppi hanno le migliori intenzioni e tendono ad approfittarsi della poca esperienza di chi è nuovo nell'ecosistema Bitcoin. In questo articolo analizzeremo diverse truffe ordinate per categorie e spiegheremo come starne alla larga ed evitare più di uno spavento.

Qual è la prima cosa che devo fare per evitare di perdere le mie criptovalute?

Usare un sistema operativo aggiornato e sicuro con antivirus aggiornati è uno degli aspetti che consigliamo nel capitolo dedicato a Come conservare i tuoi bitcoin in modo sicuro.

Questo è uno dei primi aspetti da considerare: il numero di utenti che utilizzano Windows è superiore a quello di altri sistemi operativi come Linux, quindi le sue possibilità di successo sono molto più alte ed i dispositivi con Windows installato, sono l'obiettivo principale di questi aggressori.

A volte le persone usano spesso Linux per evitare proprio questo problema, ma non dobbiamo confonderci ... usare Linux senza le adeguate protezioni nel file system è anche una porta aperta a possibili furti.

È molto importante essere chiari che la sicurezza dell'ambiente di lavoro è molto importante sia per la prevenzione che per l'individuazione delle truffe. Di seguito elencheremo gli episodi che possono verificarsi in XNUMX grandi gruppi come: software, web e investimento.

Perché in queste tre categorie? Molto semplice, non tutte le truffe relative a bitcoin avvengono attraverso programmi informatici: molte di esse possono essere legate alla partecipazione in investimenti o progetti legati all'ecosistema delle criptovalute, senza la necessità di passare attraverso un software o un sito web.

Truffe Bitcoin a livello di software

truffe software bitcoin

E' il più diffuso negli ultimi due anni ed il sistema degli aggressori è molto chiaro: si approfittano dell'uscita del software come Bitcoin core o portafogli altcoins per pubblicare un file fingendo che sia quello ufficiale e infettare così quanti più computer possibili che stavano cercando un aggiornamento legittimo.

Conseguenze

  • Perdita totale o parziale delle informazioni personali e dei bitcoin memorizzati sui nostri dispositivi in ​​quanto possono fare tutto ciò che è in loro potere con i file nel tuo portafoglio.
  • A volte questi programmi fraudolenti possono essere un pacchetto completo di utilità per ottenere tutto ciò di valore dal tuo computer e persino usarlo come un computer zombie.

Prevenzione

  • Conservare in portafogli "caldi" (hot wallet) il minor numero di bitcoin possibile. I portafogli "freddi" (cold wallet) come portafogli di carta o hardware wallet , sono un'ottima opzione per aggiungere un doppio livello di protezione contro prelievi indesiderati.
  • Cripta tutti i portafogli che hai nel tuo wallet Bitcoin: per l'aggressore sarà molto più difficile effettuare qualsiasi prelievo di bitcoin dal tuo portafoglio.
  • Controlla le versioni dei portafogli scaricati e le loro firme. Di solito gli sviluppatori pubblicano tutti gli aggiornamenti insieme alle istruzioni per verificare le firme delle versioni.
  • Evita di scaricare contenuti sospetti da e-mail con domini falsificati che emulano portali correlati a Bitcoin.
  • Consultare nei portali come virustotal l'integrità dei file scaricati.

Truffe Bitcoin a livello web

Hai mai sentito la parola "phishing"?
Cercheremo di riassumerla in 2 righe. Utilizzando questa tecnica, viene creata una pagina web praticamente simile a quella di una qualsiasi casa di scambio o portafoglio online. Gli aggressori di solito lo pubblicano in link molto simili a quello dell'azienda a cui viene replicato, attirano traffico sul web e le persone vi accedono pensando che entreranno nel loro account quando stanno effettivamente inviando i dati alla persona che li sta derubando.

Uno degli esempi più comuni è quello che si è verificato in almeno una mezza dozzina di occasioni replicando il browser e il portafoglio online blockchain.info (uno dei portafogli Bitcoin più utilizzati). Facendo un esempio e con un dominio che sostituisce solo la l con la I maiuscola avremmo il dominio bIockchain.info. Quindi promuovono il collegamento utilizzando i piani pubblicitari di Google, Google Adwords in modo che il loro portale appaia in prima posizione quando le persone cercano "blockchain.info", "blockchain", "portafoglio bitcoin online" e tutti i tipi di termini simili. Come puoi dedurre, il numero di utenti che cadono in questo tipo di inganno è enorme.

Conseguenze

  • Perdita totale o parziale dei tuoi bitcoin non avendo più accesso ai tuoi account.
  • Esposizione di dati personali all'aggressore: molti dei portali a cui potrebbero accedere potrebbero contenere informazioni private.

Prevenzione

  • Usa l'autenticazione a doppio fattore o 2FA in tutti i tuoi portali. In questo modo ogni volta che qualcuno voglia accedervi, troverà una seconda password che non possiede.
  • Verifica sempre di accedere agli indirizzi Web corretti e a nessun link fraudolento negli annunci Google.
  • Verifica che la connessione sia sicura (icona del lucchetto accanto all'url nel tuo browser) per evitare che i tuoi dati vengano intercettati.

truffe di phishing come coinbase

Benders

Alla fine del 2015 e anche all'inizio del 2016 c'è stato un boom di pagine web che affermavano di raddoppiare la quantità di bitcoin e persino un lungo elenco di altre criptovalute. Il metodo degli aggressori era molto chiaro: avviavano il portale, lo promuovevano nelle principali comunità di criptovalute, lasciavano il DUPLICATORE operando con i soldi degli ultimi che entravano fino a quando alla fine in meno di una settimana chiudevano il sito e tutti i depositi che gli erano stati effettuati.

Inoltre, e dopo che il modus operandis di questa truffa è diventato noto, alcuni di questi siti Web hanno cambiato la loro logica. Arrivano al punto di premiare gli utenti casuali quando invii piccole quantità ma non fai nulla in quantità maggiori. Cioè, mandi 0.5 € e ti compensano raddoppiando a 1 €, ma invii 10 € e loro lo tengono.

Conseguenze

  • Le persone commentano che stanno ricevendo doppi pagamenti, ma la natura di questi sistemi piramidali o PONZI li porta al collasso ed è allora che chi lo ha sviluppato decide di chiudere il web e prendere con sé tutti gli ultimi fondi inseriti.
  • Perdita totale o parziale dei fondi di qualsiasi persona che invia denaro in questi tipi di portali.

Prevenzione

  • Nessuno regala o raddoppia magicamente i soldi. Né la matematica né il codice ingannano, quindi non esiste un sistema in grado di raddoppiare le tue entrate più dei fondi di coloro che sono venuti dopo di te.
  • Stai lontano da qualsiasi piattaforma che promette di raddoppiare i tuoi fondi. O solo darti un po 'di più. Nessuno regala soldi.

ICO falsi

Molti progetti relativi alla criptovaluta effettuano una vendita di criptovaluta prima del suo lancio negli scambi o nel lancio di software per finanziare i costi legati al lavoro della sua gestione. È ciò che è noto come ICO (Initial Coin Offering). Questo non è insolito, la verità è che possono essere investimenti molto redditizi, ed è pieno di esempi di questo, fino a quando non metti i soldi in un falso ICO.

Allo stesso modo in cui è noto che le ICO possono tradursi in investimenti molto molto redditizi, moltiplicando per 10 o 100 l'investimento iniziale in poco tempo mentre si collabora allo sviluppo di strumenti innovativi, c'è chi approfitta di questa realtà per creare un sito web con un Idea di sfondo attraente, convincere le persone a depositare i propri bitcoin all'indirizzo Bitcoin del truffatore, che successivamente scompare.

Prevenzione

  • Verifica che il progetto che intendi finanziare abbia un team o un'azienda nota alle spalle, che mostri il suo volto.
  • Reddit e i forum di criptovaluta sono ottimi posti per contrastare le opinioni della comunità ed iniziare ad analizzare.
  • So che non tutti siamo esperti in sviluppo di siti web ma se il web sembra essere fatto "in due giorni", sospetta.

Cloud mining

Potrebbe essere aggiunto al punto successivo ma le principali truffe relative al file cloud mining si basano su una semplice pagina web. La tendenza di moda nel XNUMX.

Come molti di voi già sanno, il mining di Bitcoin è molto complicato a livello individuale. Molti hanno deciso di avviare siti Web che vendevano energia mineraria (hashing ) garantendo un ritorno sull'investimento o ROI in un breve periodo di tempo.

O le persone non imparano dalle esperienze precedenti o semplicemente amano il rischio ... ma se una cosa è chiara è che nessuno può attualmente offrirti un guadagno sul tuo investimento nel mining di Bitcoin in pochi giorni o settimane.

truffa di cloud miningConseguenze

  • Con la chiusura di un gran numero di pagine di cloud mining, molti utenti hanno perso tutti i soldi investiti in quei portali. Tieni presente che per iniziare il mining nel cloud, quello che si fa è acquisire un po 'di potenza di mining in cambio di bitcoin.
  • Molti portali non pubblicano nemmeno i dati sulla redditività o creano molta confusione.

Prevenzione

  • Non fidarti dei servizi di terze parti che controllano il tuo mining o le tue risorseSe vuoi davvero iniziare a fare mining dovrai fare un'analisi approfondita della situazione e se davvero ti offre il guadagno che prevedi.
  • Stai lontano da tutti coloro che potrebbero contattarti tramite messaggio privato offrendoti sconti meravigliosi o guadagni perfetti: semplicemente non esistono o non sono così indefiniti come vogliono farti credere.

Criptovalute gratuite, "Give Away"

Sono una moltitudine di profili falsi che inviano continuamente spam ai social network che promuovono presunti siti in cui "regalano bitcoin o altre criptovalute".

Questi profili promuovono il famoso 'Give-Away' (regalo o omaggio in inglese), il loro modus operandi è il seguente: si pongono come figure rilevanti nel panorama delle criptovalute e pubblicano messaggi con l'intento di ingannare le persone, invitando persone ad accedere ad alcuni siti web dove chiedono denaro per ricevere molto di più.

Molte persone continuano a cadere in questi inganni quindi tieni presente che, se qualcuno vuole darti qualcosa volontariamente e in maniera disinteressata senza chiederti prima del denaro, devi fare molta attenzione.

Pagamenti al ransomware

Sebbene sia un software (che dovrebbe essere nella sezione precedente sul software) riteniamo che valga la pena evidenziarlo per il suo impatto e l'elevato numero di vittime.

Questo è un virus di tipo Trojan. Ha centinaia di versioni (una delle più famose è cryptolocker ) e fanno tutti lo stesso: crittografano i file del tuo computer e ti chiedono di pagare una certa somma in bitcoin per decrittarli (recuperare l'accesso ad essi).

La cosa più comune è che il tuo computer viene infettato quando apri un file (di solito un ".pdf" o ".exe") che ti viene inviato come allegato di posta elettronica.

Ma, oltre al grande problema che questo già su suppone, ha una seconda parte:la frode.

Molte di queste versioni di virus non restituiranno mai l'accesso ai file crittografati anche se la ricompensa viene pagata. Inoltre, anche se i file vengono decifrati, devi tenere presente che il tuo computer è ancora infetto (il che è pericoloso se successivamente memorizzi nuovi dati importanti, ad esempio le chiavi private del portafoglio Bitcoin che puoi utilizzare per salvare i bitcoin che sono avanzati dopo il pagamento).

Questo tipo di virus è devastante ed è cresciuto di 5.5 volte nell'ultimo anno, da 131 nel 000-2014 a 2015 nel 718-000.

Le autorità internazionali come Europol, FBI, Commissione europea, polizia nazionale e una dozzina di altre autorità e società di sicurezza hanno sviluppato congiuntamente il sito web No More Ransom , che aiuta a prevenire e disinfettare le versioni più tipiche di questo tipo di virus (purtroppo ancora solo in inglese e con soluzioni a poche versioni del virus).

Se sei stato infettato, non pagare e denuncia il caso.

Truffe Bitcoin a livello di fondi di investimento

Abbiamo lasciato per ultimo questo punto poiché è uno di quegli aspetti che possono trasmettere più sicurezza agli investitori ma a volte è tutto il contrario ... Hai mai conosciuto qualcuno che promette guadagni con trading pazzi? Nessuno ti ha invitato ad entrare a far parte di un fondo con alti ingressi settimanali? Se non l'hanno fatto, è perché sei nuovo nel mondo Bitcoin; ma prima o poi l'invito arriverà e noi vogliamo che tu sia preparato.

Ovviamente non tutti i fondi di investimento fanno parte della categoria delle truffe. Ma ci sono molti casi in cui determinati investimenti privati ​​scompaiono magicamente, danneggiando migliaia di persone in seguito a un progetto in cui la tecnologia delle criptomonete era la portabandiera.

Unetenet, l'imbroglio precursore.
È molto probabile che tu ne abbia sentito parlare informazioni sul progetto Unetenet. Per capirlo chiaramente, i suoi creatori hanno venduto pacchetti di azioni o affiliati in cambio di GUADAGNI SÌ O SÌ quando la realtà è che nel momento in cui hai attirato più persone su Unetenet, maggiori sono le possibilità che hai di raccogliere la tua percentuale mensile.

Sfortunatamente, queste truffe di solito finiscono con la perdita di molti soldi di coloro che non sanno cosa stanno facendo o che hanno fiducia di trarre profitti sicuri. In questo articolo non menzioneremo progetti che molto probabilmente saranno una truffa come Unetenet; non ti resta che dare un'occhiata alle pagine web di tutti quei servizi che garantiscono e promettono ritorni sugli investimenti totalmente astronomici e con una sistema chiaramente piramidale.

Un altro dei casi più famosi e ben noti nella comunità Bitcoin è stato OneCoin, che ha coinvolto migliaia di utenti in una truffa piramidale con schema ponzi a livello planetario che utilizzava Bicoin come pubblicità costante insieme a una struttura multilivello per vendere pacchetti di investimento nella sua valuta inesistente.

Come sempre, il nostro miglior consiglio è questo: non fidarti mai di nessuno tranne che di te stesso. Eviterai molti dei problemi che abbiamo menzionato in questo nuovo articolo del nostro blog su bitcoin.

Buon senso e analisi

Insomma, in sintesi, non credete a chi vi promette guadagni astronomici. E quando parliamo di guadagni "astronomici", non stiamo necessariamente parlando di casi come quelli sopra citati che promettono di raddoppiare l'importo, ma, ad esempio, di casi in cui viene lo 0.5% giornaliero o settimanale, o in cui ricevi una ricompensa in altre criptovalute (criptovalute senza alcun supporto). Fai attenzione a tutto questo e sii prudente, perché in molti casi si tratta di una semplice truffa.

Tieni presente che, possibilmente (e soprattutto durante la prima fase della truffa), riceverai delle commissioni che non ti faranno sorgere sospetti perché proprio da questo dipende che si diffonda la notizia dell'imborglio e che molta gente ne venga a conoscenza; proprio in quel momento, i tuoi soldi e quelli degli altri scompariranno.

Queste truffe non solo si approfittano dell'ignoranza, ma anche dall'avidità delle persone. Nessuno può assicurarti profitti fissi su qualcosa, perché viviamo in un universo dinamico e imprevedibile.

Negli investimenti di qualsiasi tipo, ma soprattutto in quelli legati al Bitcoin, segui una regola d'oro: non giocare mai con i soldi che ti servono realmente, solo con quelli che non ti importa perdere e, soprattutto, analizza molto bene dove li lasci. Inoltre, non fidarti del fatto che ci siano centinaia, migliaia o decine di migliaia di persone che utilizzano quel meraviglioso sistema, poiché non è una buona motivazione (ad esempio OneCoin, migliaia di persone truffate).

La cosa peggiore di queste situazioni è che le persone più colpite sono quelle che hanno più bisogno dei soldi che sono stati loro rubati.

E ricorda! Il problema non è Bitcoin, la causa principale di tutto questo sono gli umani. Questi tipi di truffe vengono fatte quotidianamente con euro, dollari o qualsiasi altra valuta. Il proposito di questo articolo è avvisarti dei diversi tipi di truffa in cui potresti incappare; inoltre indaga sempre prima di acquistare qualsiasi software, asset o partecipazione a un progetto.

Ecco perché abbiamo voluto mostrarti alcuni casi tipici, ma non sono gli unici. Tuttavia, speriamo che, con gli esempi condivisi, potremmo aver trasformato i tuoi occhi in agili rilevatori di truffe e sapere in quale direzione muoverti una volta che ti trovi di fronte a una.

Come ultima risorsa, vi lasciamo di seguito un sito web dove vengono aggiunte tutte le truffe con Bitcoin (e criptovalute in generale) che sono state rilevate. È un elenco che ha già centinaia di siti web ed è sempre bene averlo a portata di mano come risorsa in più da utilizzare e per avvisare gli altri di ciò che avete scoperto: BadBitcoin